Rieti, Cuore Piccante: il capoluogo sabino capitale mondiale del peperoncino con 400 varietà

0

(Meridiananotizie) Roma, 20 luglio 2011, Per 4 giorni, Rieti, diventerà la capitale internazionale del peperoncino. Da domani, 21 luglio fino al 24 il capoluogo sabino ospiterà la Fiera Campionaria Mondiale dell’amatissima spezia, conosciuta e apprezzata in America del sud già 10.000 anni fa e importata in Europa nel 1514 da Cristoforo Colombo. 400 varietà provenienti dai 5 continenti faranno bella mostra di sé in sei delle più belle piazze del centro storico della suggestiva città laziale, in quello che promette di essere un appuntamento imperdibile per ogni gourmet. Il servizio di Cristina Pantaleoni

L’evento organizzato dall’Associazione Peperoncino a Rieti, con la collaborazione della Camera di Commercio Industria Agricultura e Artigianato, l’Associazione Commericanti, l’Unione Provinciale Artigianato, la Coldiretti e la locale sezione dell’Accademia del Peperoncino, ha come scopo principale quello di esaltare un prodotto che vanta nel mondo milioni di fan.

Al peperoncino saranno dedicati convegni, mostre e incontri, ma anche concorsi come il premio per il miglior piatto al peperoncino e il Premio Internazionale giornalismo gastronomico, Rietipic. Una vera e propria full immersion nei segreti dell’oro rosso della tavola che offrirà la possibilità di acquistare e degustare i peperoncini alla Mostra Mercato parallela alla Fiera. Rieti cuore piccante offrirà inoltre importanti spunti di riflessione sull’importanza storica, economica e salutistica dell’amato capsicum, volgarmente detto peperoncino.

A rendere più piccante l’evento testimonial d’eccezione come Antonella Clerici, Marco Baldini, Lando Buzzanca e i Cugini di Campagna.

 .

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.