Roma, Lavoro: dal Cnel allarme disoccupazione, aumentano giovani senza lavoro

0

(Meridiananotizie) Roma, 14 luglio 2011, L’economia italiana è troppo debole per imprimere una svolta alla domanda di lavoro: a fronte di una crescita fra lo 0,5 e l’1% del Pil, le unità di lavoro nel 2011 registreranno ancora una flessione e il tasso di disoccupazione potrebbe salire ancora per qualche trimestre. È quanto emerge dall’analisi contenuta nel Rapporto del Cnel sul ‘Mercato del lavoro 2010-2011’, presentata a Villa Lubin. Il servizio di Mariacristina Massaro.

Share.

Comments are closed.