Roma, furto dati per clonazione carte di credito. Due romeni arrestati dai CC

0

(Meridiananotizie) Roma, 5 Agosto 2011, I carabinieri della stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno individuato alle porte della capitale un appartamento utilizzato come centro di raccolta di identità elettroniche sottratte in modo fraudolento per la clonazione di carte di credito. Arrestati due cittadini romeni, una donna di 40 anni e suo figlio di 19. I militari, nel corso del blitz, hanno recuperato oltre 40 carte di credito clonate o ricettate, due computer portatili e materiale informatico di vario tipo. Madre e figlio custodivano i dati di decine di persone che stavano per essere vittime di una truffa internazionale: molte, infatti, le identità elettroniche sottratte negli Stati Uniti, in Corea e in Australia. Quanto raccolto lascia supporre l’esistenza di un network internazionale di soggetti dediti allo scambio dei dati personali via internet. Il servizio di Domenico Lista

.

Share.

Comments are closed.