Roma, Cgil: di nuovo in piazza contro la manovra con le scelte del governo

0

(Meridiananotizie) Roma, 13 settembre 2011 – Dopo mesi di tira e molla la manovra è stata imposta con il voto di fiducia, sottraendo per l’ennesima volta al parlamento il proprio ruolo. Un segnale di grande debolezza, ma anche dell’incapacità da parte del Governo di capire quanto sia divenuta critica la situazione, quali siano i problemi che ogni giorno affrontano i nostri Comuni. Così la CGIL scende in piazza del Pantheon per un due giorni di proteste. Un segnale di vicinanza e di rispetto nei confronti delle persone che rappresentano, a cui è importante spiegare le proprie ragioni, informandoli dei peggiori contenuti della manovra. Il servizio di Mariacristina Massaro.

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.