Roma, politica: sit-in di Riva Destra a Montecitorio contro il governo Monti

0

(Meridiananotizie) Roma, 14 novembre 2011 – Dopo i festeggiamenti spontanei di sabato scorso per le dimissioni di Berlusconi e il presidio di domenica dei sostenitori dell’ormai ex-Premier davanti a Palazzo Grazioli, oggi a piazza Monte Citorio Riva Destra ha organizzato un sit-in. “No a Monti, no ad Amato, ogni governo deve essere votato”, recita lo striscione esposto alla manifestazione, a cui hanno aderito il Movimento per l’Italia di Daniela Santanchè, Fiamma Tricolore, La Destra e alcuni circoli del Pdl per difendere la sovranità popolare espressa con il voto e chiedere nuove elezioni per dare certezza all’Italia con un nuovo governo legittimo. Per il coordinatore regionale dell’Mpi, Fabio Sabbatani Schiuma, è in atto un sovvertimento di una delle principali regole democratiche, in base alle quali il voto è lo strumento con cui si scelgono i governi. Dello stesso avviso Stefano Tersigni segretario romano della Fiamma Tricolore Destra Sociale e Aldo Atti, rappresentante di Riva Destra. Il servizio di Mariacristina Massaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.