Roma, Teatro Opera: un 2012 tra sogni e magie. Muti direttore onorario a vita

0

(Meridiananotizie) Roma, 11 ottobre 2011 – Il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno,  nella sua veste di presidente del Cda del Teatro dell’Opera, ha presentato il nuovo cartellone insieme al vice presidente Bruno Vespa, al soprintendente Catello De Martino e al direttore artistico Alessio Vlad. La scelta di Macbeth in apertura della nuova stagione non è casuale. Lo spettacolo diretto dal maestro Riccardo Muti promette di essere un evento eccezionale. Nella grande orchestra del Teatro dell’Opera, oltre a Muti vanno citati anche artisti come Kabaretti, Marshall, Steinberg, Campanella, e Roberto Abbado. L’opera di Verdi sarà  in scena fino all’11 dicembre e, a seguire, il 18 gennaio sarà la volta di Candide di Leonard Bernstein per poi passare a “Coppelia”, “Madama Butterfly”, “Il flauto magico”, “Il Barbiere di Siviglia”, “Attila”, “Sogno di una notte di mezza estate”, “Romeo e Giulietta” e “La Gioconda”.  Infine, il 23 aprile 2012  un evento speciale: la “Chicago Symphony Orchestra” diretto da Riccardo Muti. Il servizio di Mariacristina Massaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.