Roma, da Cisl Lazio stop società in house. Assenza regione non passata inosservata

0

(Meridiananotizie) Roma, 18 ottobre 2011 – È stata presentata dalla Cisl Lazio la ricerca “le società in house il caso della Regione Lazio: governance e percorsi di Riforma” curata dal Centro Studi Regionali, in cui vengono avanzate alcune proposte di riassetto della galassia di società, enti ed agenzie che fanno capo alla Regione Lazio. Al convegno hanno preso parte il segretario generale della Cisl Lazio, Francesco Simeoni, il segretario della Cisl Lazio, Salvatore Biondo, il segretario confederale Cisl, Anna Maria Furlan, il presidente del Centro studi regionali, Marcello Degni, il deputato Marco Causi, l’assessore regionale al Bilancio, Stefano Cetica e il presidente di Sviluppo Lazio, Massimiliano Maselli. Il servizio di Mariacristina Massaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.