Roma, economia: sciopero generale UIL e CGIL per cambiare norme licenziamenti

0

 (Meridiananotizie) Roma, 28 ottobre 2011 – In ventimila si sono riuniti in Piazza S. Apostoli a Roma per protestare contro le misure  prese dal governo nei confronti del pubblico impiego: presenti alla manifestazione dipendenti statali tra Uil e Cgil. Una protesta, ma anche un’occasione per confrontarsi e proporre giuste contromisure contro la crisi, a partire dagli impegni presi nella lettera all’Unione Europea sulle norme sui licenziamenti. Il servizio di Teresa Ciliberto

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.