Roma, a giugno apre l’ acquario di Roma: oggi in campidoglio accordo con Sealife

0

(Meridiananotizie) Roma, 19 gennaio 2012 –
Un avveniristico tunnel oceanico a 360ø sotto il laghetto dell’Eur nel quale si muovono oltre 5mila esemplari di circa 100 specie acquatiche, dai cavallucci alle stelle marine, dalle razze alle meduse fino ad arrivare agli squali. Tutto questo sarà Sea Life, l’acquario di Roma che aprirà a giugno prossimo. La struttura con 30 vasche, per un milione di litri d’acqua, potrà ospitare ogni anno un milione di visitatori. Il costo dell’opera è di di 15 milioni di euro ai quali si aggiungono altri 65 mln con i quali verranno realizzati anche aree congressuali, un’area museale, servizi commerciali e di ristorazione e un parcheggio multipiano interrato da 700 posti auto. Il primo pezzo del II polo turistico della Capitale, che si estenderà su 14 mila metri quadri, è stato presentato oggi dal sindaco di Roma Gianni Alemanno, dal vicepresidente della Regione Lazio Luciano Ciocchetti, dal delegato capitolino al Turismo Antonio Gazzellone, dal chief executive officer di Merlin Entertainment Group Italia Aldo Vigevani e da Domenico Ricciardi, ingegnere di Mare nostrum Romae che ha ideato il progetto. L’opera creerà oltre 200 nuovi posti di lavoro e un indotto economico da 78 euro di Pil attivati per ogni presenza in più nel Lazio. “Siamo estremamente entusiasti di aprire un terzo SEA LIFE in Italia, questa volta nella capitale – spiega Aldo Vigevani, Chief Executive Officer di Merlin Entertainments Group Italia – Siamo fiduciosi che il popolo di Roma e i suoi numerosi visitatori potranno godere di ciò che ci auguriamo possa essere la nostra opera migliore. L’acquario rappresenterà un importante vettore per l’economia capitolina.”“La sofisticata tecnologia dei pesci robot, gli spettacolari video in 3D, i percorsi di educazione ambientale che verranno proposti ai visitatori insieme al fascino delle creature degli abissi, contribuiranno a rendere l’Acquario di Roma unico nel suo genere – spiega l’Ing. Domenico Ricciardi, Presidente di Mare Nostrum Romae – L’Acquario porterà naturali benefici a tutta la città e le ricerche di mercato evidenziano una fortissima aspettativa a livello mondiale.”Il sindaco Alemanno ha ricordato che «Roma nel 2011 ha superato tutti i record di arrivi e presenze turistiche e questo acquario, uno dei progetti del II polo turistico, deve far fare un salto di livello: il nostro obiettivo è quello di scavalcare Parigi e Londra per arrivi e presenze e progetti come questo sono fondamentali per ricordare che Roma non è solo il passato ma è anche proiettata per il futuro». Per Ciocchetti, invece, «è un sogno che si realizza dopo oltre 10 anni. Un’ulteriore grande occasione per la città soprattutto in un momento di crisi per offrire opportunità di sviluppo economico e creare un nuovo turismo non solo culturale e archeologico ma che può orientarsi anche verso il divertimento. Roma sta dimostrando che al di la della crisi è una città viva che investe per rimettere in moto l’economia». Il servizio di Domenico Lista

Altre videonews su Mediterraneum- Acquario di Roma

Roma, a giugno apre l’ acquario di Roma: prima opera del Secondo Polo turistico

Roma, Archeologia Marina: accordi tra Acquario, Pigorini e Università romane

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.