Roma, ambiente: mobilità sostenibile per Acea, 40 veicoli elettrici dalla Fiat

0
(Meridiananotizie) Roma, 16 gennaio 2012 – Al via il memorandum di intesa tra Fiat e Acea che ha già portato a Roma 40 Fiorino Cargo a trazione elettrica, a cui seguirà un secondo lotto di altri 40 veicoli, per una spesa complessiva, per Acea, di 5 milioni di euro. I veicoli saranno utilizzati per le attività tecniche e di manutenzione sulla rete elettrica e idrica aziendale e andranno gradualmente a integrare il parco auto dell’azienda che fornisce energia e acqua che attualmente consta di circa 3mila mezzi.  L’iniziativa, frutto di un protocollo d’intesa sulla mobilità elettrica a Roma, è stata illustrata in Piazza del Campidoglio dove sono stati presentati anche i nuovi veicoli modello Fiat Fiorino Cargo. Tra i presenti, il sindaco Gianni Alemanno, il presidente di Acea Giancarlo Cremonesi, l’assessore capitolino all’Ambiente Marco Visconti e il ministro dell’Ambiente Corrado Clini. “L’accordo Acea-Fiat è l’ennesimo tassello di un grande progetto per la mobilità sostenibile a Roma – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente Marco Visconti – Un progetto che si basa su azioni concrete che porteranno la nostra città ad avere il parco veicoli elettrici più grande d’Europa”. “Oggi Acea fa un passo molto importante nei confronti della mobilità sostenibile” ha sottolineato Alemanno. Con il protocollo, «inviamo un messaggio di vero impegno verso la mobilità sostenibile: non solo parole ma anche fatti concreti», ha aggiunto Cremonesi. L’iniziativa ha ricevuto il plauso anche del ministro all’Ambiente Corrado Clini che ha sottolineato come «Roma sta mettendo in campo un programma importante per diventare un punto di riferimento nella mobilità sostenibile a livello europeo. Il servizio di Mariacristina Massaro
Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.