Roma, su Colosseo Procura e Corte dei conti indagano su accorco con Tod’s

0

(Meridiananotizie) Roma, 12 gennaio 2012 – Sull’accordo sottoscritto con Diego della Valle per il restauro del Colosseo indagano la Procura di Roma e la Corte dei Conti. A renderlo noto la Uil, che all’indomani del patto siglato dall’allora commissario straordinario Roberto Cecchi, adesso sottosegretario del ministero dei Beni culturali, aveva presentato un esposto alla magistratura. Dura la replica del sindaco Alemanno: “Una follia”. Monumenti e degrado, l’atto d’accusa dei turisti Il sindaco. “Questa vicenda, che riguarda il ministero per i Beni e le attività culturali, mi sembra una follia”, ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. “Sono indignato – ha aggiunto Alemanno – da un’operazione continua e vergognosa per fare saltare la sponsorizzazione per la sistemazione del monumento più importante del mondo”. La Procura di Roma, chiarisce la segreteria nazionale della Uil, “ha aperto un fascicolo (n.51108) e il Procuratore Capo ha commissionato l’incarico di seguire l’esposto denuncia al magistrato Maria Letizia Golfieri. Similare cartella è stato aperta dalla Procura della Corte dei Conti”. Gli incaricati del sindacato sono stati ascoltati nelle scorse settimane. Secondo il sindacato l’accordo con la Tod’s “rappresenta una dismissione del Colosseo e su questo non c’è mai stato un qualsiasi parere del Comitato tecnico scientifico dei beni archeologici”. L’indagine della Procura segue di poco il pronunciamento dell’Antitrust in merito al ricorso presentato dal Codacons. “Distorsioni della concorrenza nell’accordo che affida i lavori di risistemazione del Colosseo al gruppo Tod’s” aveva dichiarato il 9 gennaio scorso l’Autorità per la concorrenza, invitando a pronunciarsi in merito alla correttezza della procedura che ha portato ad affidare la sponsorizzazione dell’Anfiteatro Flavio al gruppo guidato da Diego Della Valle. Anche il gruppo Della Valle ha fatto sentire la sua rafforzando la totale trasparenza e discrezione da parte del Commissario delegato e delle Autorità nell’accordo con il Gruppo Tod’s. Il servizio di Leonardo Cerquiglini

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.