Isola del Giglio, naufragio Costa Concordia: da guardia costiera ispezione interno relitto VIDEO

0

(Meridiananotizie) Isola del Giglio, 24 gennaio 2012 – Sale a 16 il numero delle vittime del naufragio della Costa Concordia. Grazie a delle micro-cariche, i palombari della Consubin hanno aperto, questa mattina, un varco sul ponte 3 della nave e hanno rinvenuto il corpo di un’anziana signora con ancora indosso il giubbotto salvagente. La ricerca dei dispersi prosegue a ritmo serrato, con i sommozzatori all’interno del relitto e la nave Galatea della Marina Militare in mare aperto con uno speciale scandaglio.
Parallelamente sono iniziati, alle prime luci dell’alba, le operazioni di recupero del carburante della Costa Concordia da parte della Smit Salvage. . Una settimana fa, il ministro dell’Ambiente Corrado Clini aveva spiegato a Camera e Senato che per pompare le oltre 2300 tonnellate di carburante stipate nella nave naufragata al Giglio si sarebbe dovuto attendere la conclusione delle ricerche dei passeggeri mancanti all’appello. Ma le ridottissime speranze di trovarne qualcuno ancora in vita e il crescente timore di un disastro ambientale hanno determinato il cambio di strategia.  

Alle otto il pontone meloria si è posizionato in prossimità dello scafo e sono ufficialmente partite le operazioni di immersione, preludio della vera e propria attività di rimozione che, come annunciato dal prefetto Gabrielli, non inizierà prima di sabato, con un ritmo serrato h24. Gabrielli ha precisato che la prima parte del pompaggio riguarderà sei cassoni, che contengono il 50% dell’intero carburante.
Considerata l’esperienza dello stesso Gabrielli e degli esperti del suo dicastero, il ministro dell’Ambiente, Ruggero Clini, si dice convinto che “il rischio più grave”, la dispersione in mare del carburante, sarà evitato. Rientrato anche l’allarme per la chiazza oleosa materializzatasi sulla superficie del mare al largo dell’Isola del Giglio, ampia 200 metri per 300. “Allo stato riteniamo che possa essere un idrocarburo leggerissimo, frutto di un lavaggio sulle zone anche interne” della nave, il commento del commissario Gabrielli.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews  di cronaca

Roma, droga: duro colpo al clan Casamonica, eseguite 39 ordinanze in carcere – ultimi aggiornamenti VIDEO

Roma, ambulanti contro direttiva Bolkestein: siamo stati venduti dai sindacati VIDEO

Ostia, da CC operazione Piazza Pulita: 14 persone arrestate e 5 kg di droga sequestrati VIDEO

Share.

Comments are closed.