Roma, blocco Tir: Coldiretti regala frutta e verdura a famiglie e pensionati VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 25 gennaio 2012 – Frutta e verdura in regalo davanti all’ingresso della metro per pensionati e famiglie oggi più che mai in difficoltà a causa dello sciopero dei Tir che ha messo in ginocchio i supermercati di gran parte d’Italia. “Coraggio Italia” è  l’iniziativa messa in campo stamattina dalla Coldiretti Lazio nei pressi delle stazioni Ponte Lungo e Flaminio. Obiettivo dell’azione è denunciare le perdite subite dagli agricoltori a causa del blocco della circolazione ma anche quello di combattere le speculazioni che si stanno verificando al dettaglio dove si rileva un rincaro anomalo e quanto mai prevedibile dei prezzi.

A spiegarci i motivi dell’iniziativa Massimo Gargano Presidente Coldiretti Lazio. La situazione è particolarmente difficile nei supermercati, fa sapere Coldiretti, dove si è interrotta la catena per l’approvvigionamento, mentre è migliore nei mercati rionali e nei mercati degli agricoltori dove sono gli stessi produttori agricoli a rifornire i banchi. «Il blocco dei tir ha già causato centinaia di milioni di danni ai nostri agricoltori – dice il presidente Coldiretti Sergio Marini – Abbiamo pensato che proprio in questo momento di difficoltà è meglio regalarlo, il prodotto, che gettarlo.”

Coldiretti, con questa iniziativa non si schiera contro lo sciopero degli autotrasportatori ma a fianco delle migliaia di consumatori vessati ingiustamente, come ci ha spiegato il direttore di Coldiretti Lazio Aldo Mattia. Coldiretti conclude ricordando che l’86% delle merci in Italia circola su strada dove ogni giorno viaggiano con tir e camion circa 525mila tonnellate di prodotti agricoli e alimentari dei quali poco meno del 10% sono deperibili.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Eventi

Roma, al Premio Leonardo riconoscimenti ad ambasciatori dell’eccellenza italiana VIDEO

Roma, droga: duro colpo al clan Casamonica, eseguite 39 ordinanze in carcere VIDEO

Regione Lazio, Polverini: nel 2012 saranno investi 35 milioni per apprendistato VIDEO

Share.