Roma, Cgil: Corpo Polizia cade a pezzi, risposte da Alemanno o mobilitazione

0

(Meridiananotizie) Roma, 2 dicembre 2011 – Basta con questa grande finzione. In 3 anni e mezzo di amministrazione Alemanno le ordinanze hanno prodotto solo numeri senza nessun risultato: queste le parole di Marco D’Emilia, responsabile del coordinamento Fp Cgil della polizia municipale di Roma, durante la conferenza stampa tenutasi nella sede in Via di S. Basilio. 10 violazioni su 9200 controlli sul decoro, 4 su 938 dell’antiborsone e solo 600 multe pagate sulle oltre 15.000 elevate per la prostituzione, il Tavolo permanente sulla sicurezza non si sa che fine ha fatto, ha cambiato continuamente coordinatori, la politica degli sgomberi dei rom non ha un progetto credibile di accoglienza e ha peggiorato la situazione passando dai 58 insediamenti abusivi del 2008 agli attuali 260. Questi sono solo alcuni dei dati presentati dal Responsabile D’Emilia. Senza risposte concrete. Tutti pronti ad iniziare una mobilitazione. Presente alla conferenza il segretario Fp Cgil di Roma e Lazio, Lorenzo Mazzoli. Il servizio di Teresa Ciliberto

Share.

Comments are closed.