Roma, contestato ministro Profumo ad apertura nuovo anno accademico Roma tre VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 26 gennaio 2012 – Inaugurazione del XX Anno Accademico dell’Università degli Studi Roma Tre nell’ Aula Magna della facoltà di Lettere e Filosofia, al quale ha partecipato il sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno, il Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca, Prof. Francesco Profumo, il Prof. Romano Prodi, Presidente della Fondazione per la collaborazione tra i popoli che è intervenuto con la prolusione: “Europa, giovani, scenari mondiali”.

La Prof.ssa Biancamaria Bosco Tedeschini Lalli ha aperto la mattinata ricordando il suo impegno all’interno dell’università e sottolineando l’importanza della formazione universitaria abbinata alla ricerca. A seguire, l’intervento del Rettore, il Prof. Guido Fabiani che non ha mancato di ricordare la collaborazione tra l’università e il comune, rappresentato ora da Gianni Alemanno, che ha sempre appoggiato i progetti dell’università e ha garantito l’ampliamento delle strutture. Presenti alla cerimonia tutti i presidi di facoltà e gli studenti dell’ateneo, rappresentati da Diana Fabrizi.

Gianni Alemanno ha ricordato che l’università è “una grande carta per far uscire l’Italia dalla crisi, si può tagliare su tutto, ma non sulla cultura, sul sapere, sulla formazione che è stata inventata in Italia. Alemanno si è espresso anche a proposito delle manifestazioni degli studenti all’ingresso dell’ateneo che contestavano il ministro dell’istruzione.

Francesco Profumo al termine dell’inaugurazione dell’anno accademico ha incontrato un gruppo di rappresentanti degli studenti che gli hanno consegnato una lettera tra i cui punti si evidenziava che il titolo di studio è un biglietto da visita di ogni studente, la base fondamentale sulla quale costruire l’ingresso nel lavoro e nella società. Secondo Profumo “il punto è come viene valutato. Perché – ha spiegato- nel privato ha un peso diverso rispetto al pubblico. Nel pubblico impiego, in questi anni -ha concluso il ministro- il valore legale del titolo di studio non è stato impiegato nel modo migliore.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews di cronaca

Roma, dal Pd lanciato grido d’allarme per Malagrotta e cattiva gestione Ama VIDEO

Roma, Memoria: riconsegnate targhe “pietre inciampo” a nipote Spizzichino VIDEO

Roma, Ludopatia: Zingaretti promuove corsi nelle scuole, 264 sale gioco nella capitale VIDEO

 

Share.

Comments are closed.