Roma, polizia sequestra 16 kg di droga all’ Esquilino. Arrestato un tunisino di 35 anni VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 23 gennaio 2012 – Era tenuto da un po’ di tempo sotto controllo dagli agenti del Commissariato Esquilino, che da mesi stanno battendo l’intera zona con controlli capillari. Da mesi l’intera area viene controllata dagli agenti della Questura in divisa ed in borghese, anche con operazioni anticrimine ad Alto impatto, agendo nel contrasto dello spaccio di droga, dell’immigrazione clandestina, della contraffazione, nonché dell’illegalità connessa alle attività commerciali. Ad insospettire gli uomini in borghese della Polizia di Stato e’ stato l’intenso movimento di persone sospette della zona dell’Esquilino, che, pedinate, hanno condotto gli agenti fino alla struttura di via Cividale del Friuli, adibito a casa di accoglienza. L’immobile,  dove alloggiano oltre 100 persone accoglie soggetti di diverse etnie, in particolare magrebini. Insieme agli agenti a fare ingresso nella struttura sono stati i cani delle unità cinofile antidroga della Questura.

Nel corso dei controlli di identificazione proprio uno dei cani ha “puntato” un armadio all’interno di una delle stanze. Gli agenti a quel punto hanno proceduto alla verifica degli oggetti contenuti. Oltre ad alcuni indumenti, anche un borsone. All’interno, suddivisi in 2 grosse confezioni, cui si sono aggiunti panetti di più modeste dimensioni nascosti sul fondo dell’armadio, sono stati trovati e sequestrati oltre 16 kg. di marijuana. Altro stupefacente è stato trovato dagli agenti guidati dal cane antidroga della Polizia di Stato in un calzino, in relazione al quale è scattato l’arresto per un tunisino di 35 anni, su cui è concentrata adesso l’attenzione degli investigatori. In corso gli ulteriori sviluppi investigativi per accertare i canali di approvvigionamento e successiva distribuzione della sostanza sequestrata. Ulteriori riscontri sono inoltre orientati ad accertare i movimenti di alcuni ospiti della struttura e le dinamiche che ruotano intorno agli stessi. L’attività di controllo condotta all’interno dello stabile ha anche portato gli agenti all’  identificazione di un cittadino indiano, a carico del quale è risultato pendente un provvedimento di rintraccio per la violazione della normativa sull’immigrazione.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di cronaca

Roma, palestra Campo Artiglio: completa da 3 anni e mai aperta nonostante spese VIDEO

Ostia, da CC operazione Piazza Pulita: 14 persone arrestate e 5 kg di droga sequestrati VIDEO

Isola del Giglio, nave Costa Concordia: riprese le ricerche dei sub per trovare ancora supertiti VIDEO

Share.