Roma, protesta Argol: il trasporto aereo non è solo Alitalia, 75 a rischio lavoro VIDEO

1

(merdiananotizie) Roma, 25 gennaio 2012 – Bandiere, fischi e striscioni: Appena acquisiti e subito scaricati. Questo è solo uno degli slogan lanciati dai lavoratori della società Argol, che hanno organizzato un presidio davanti al Ministero delle Attività Produttive e coordinati dalle organizzazioni dei sindacati regionali Cgil, Cisl e Uil. Una protesta per sollecitare l’intervento del Governo nei confronti di Alitalia – Cai in difesa dell’occupazione dei lavoratori Argol, che, per una scelta della compagnia, il 31 gennaio rischiano il licenziamento. 75 i lavoratori a rischio e che svolgono attività di logistica per conto di Alitalia. Il governo dei professori deve occuparsi di tutti, il trasporto aereo non è solo Alitalia. La compagnia di bandiera cominci a fare la sua parte, se non altro salvaguardando il posto di lavoro. Questo il messaggio lanciato nei confronti del Ministro Corrado Passera.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Cronaca

Roma, da Guardia di Finanza scoperto canile abusivo alla periferia di Frascati VIDEO

Isola del Giglio, naufragio Costa Concordia: da guardia costiera ispezione interno relitto VIDEO

Roma, ambulanti contro direttiva Bolkestein: siamo stati venduti dai sindacati VIDEO

Share.