Roma, Torpignattara: fiaccolata, corteo sfila sotto abitazione vittime

0

(Meridiananotizie) Roma, 11 gennaio 2012 – Ha preso il via dal Parco Almagià la fiaccolata organizzata dal presidente del municipio Giammarco Palmieri all’indomani dell’omicidio del cittadino cinese e della figlia di nove mesi. Alla fiaccolata si è unito il corteo organizzato dalla comunità cinese, proveniente da Piazza Vittorio. «Ci sono migliaia di persone – afferma il presidente del municipio – e questo dimostra che il quartiere è multietnico e solidale. Prima di essere cinesi, le vittime erano cittadini di Tor Pignattara.  È arrivata in Largo Perestrello, vicino l’abitazione del cittadino cinese ucciso insieme a sua figlia durante una rapina, la fiaccolata per dire «No alla violenza». Qui sono state esposte le fotografie delle due vittime e i partecipanti manifestano al grido: «Solidarietà». Tante le candele che illuminano il largo nel cuore di Torpignattara. Su un grande striscione campeggia la scritta: «No razzismo e discriminazione». Oltre ai tantissimi cinesi affollano la piazza anche cittadini italiani e africani. Ad essere presente al corteo anche Lucia hui king portavoce della comunità cinese di Roma.  Questo è il vero volto della città di Roma.  Lo ha sottolineato il delegato alla sicurezza del sindaco di Roma, Giorgio Ciardi, intervenendo alla fiaccolata di solidarietà per le vittime della rapina.  Abbiamo il dovere di sostenere le forze dell’ordine per fare in modo che i responsabili di questo terribile fatto di cronaca vengano assicurati alla giustizia». A dirlo il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, che questa sera ha partecipato alla fiaccolata di solidarietà per ricordare Zhou Zeng e la piccola Joy uccisi nel corso di una rapina nel quartiere di Torpignattara a Roma. «Ringrazio il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano -ha proseguito Polverini- che con il suo gesto ha ricordato quanto sia importante l’accoglienza. Torpignattara non si meritava questo, un quartiere che ha fatto dell’accoglienza e dell’integrazione una sua caratteristica. Il servizio di Leonardo Cerquiglini

Share.

Comments are closed.