Roma, Giorno della Memoria: Zingaretti, non è solo una celebrazione VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 24 gennaio 2012 – La giornata della Memoria del 27 gennaio è una grande opportunità, ma bisogna stare attenti a non trasformarla in una semplice celebrazione, un atto dovuto a visitare i luoghi simbolo, e che sia solo l’occasione per tanti di mettersi a posto la coscienza un giorno l’anno, per poi essere incoerenti negli altri 364 giorni rendendosi indifferenti o complici delle discriminazioni. A dirlo il Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, a margine della proiezione di un documentario “I volti di Auschwitz” realizzato dall’Ugei e tenutosi nella scuola ebraica “Renzo Levi”.

La Shoah chiama tutti individualmente, il vero tema è la coerenza individuale, un lavoro culturale che dobbiamo fare per vivere meglio. Già 97 richieste da parte delle scuole, sono state presentate alla Provincia per uno dei viaggi della memoria che si farà con gli istituti di Roma e Provincia dall’1 al 3 aprile ad Auschwitz. Ha spiegato il Presidente Zingaretti. La cosa più importante è che tutti coloro che hanno fatto i precedenti viaggi non si sono persi di vista, legati ormai da un impegno quotidiano di coerenza e di valori.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre Videonews di Cultura

Roma, giornata della memoria: proiettato film “Vento di primavera” per studenti medie VIDEO

Roma, lo Sci Club Livata porta a casa l’Orsello Cup 2012 Trofeo Provincia di Roma VIDEO

Roma, Alemanno e Cochi premiano atleti anno 2011: tra i vincitori Klose e Osvaldo VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.