Roma, in edicola Paese sera di dicembre: sguardo alla capitale in un anno di crisi

0

(Meridiananotizie) Roma, 30 novembre 2011 –  “Povera Roma”, questo il titolo del numero di Dicembre di Paese Sera dedicato alla crisi della Capitale e presentato alla CGIL di Via Buonarroti. Lavoro, imprese, servizi, ambiente, legalità: il 2011 si chiude nel segno della crisi. E il 2012 potrebbe andare peggio. Come uscire dal tunnel? A discuterne durante la conferenza il direttore Enrico Fontana e il direttore editoriale Alessio D’Amato, l’assessore alle Poltiche del lavoro della Provincia Massimiliano Smeriglio e il presidente della Cna Lorenzo Tagliavanti. Dalle prime pagine storiche al nuovo quotidiano online: a distanza di 17 anni dalla sua chiusura, nel mese di giugno scorso ‘Paese Sera’ ha ripreso vita con un sito internet, una grafica rinnovata e con un mensile cartaceo per raccontare la Roma di oggi, i suoi cambiamenti, le sue prospettive e le sue emergenze. Un mensile d’inchiesta, libero e popolare. E un quotidiano on line, continuamente aggiornato e aperto al contributo di associazioni, comitati, cittadini. Il nuovo Paese Sera si fa in due per raccogliere il testimone di un quotidiano che ha fatto la storia del giornalismo in Italia, molto amato dai suoi lettori, orientato culturalmente a sinistra ma senza vincoli e sudditanze. Un mensile e un quotidiano on line da far diventare, insieme, la voce di Roma. E’ una sfida difficile ed entusiasmante, in un momento di crisi, non solo economica. Il nuovo Paese Sera vuole essere uno strumento attraverso cui far rivivere una grande tradizione giornalistica, d’impegno civile, sociale e culturale che ha animato a lungo la vita democratica della Capitale. Il servizio di Mariacristina Massaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.