Roma, Corpo Forestale: cavalli protagonisti del tradizionale calendario 2012

0

(Meridiananotizie) Roma 2 dicembre 2011 – Corpo Forestale e cavalli, un rapporto che ha radici storiche profonde. La conservazione delle razze equine e l’attività istituzionale del Servizio a cavallo: questi i temi scelti per il calendario 2012 del Corpo Forestale, presentato presso la sede centrale dell’ispettorato in via Giosuè Carducci. Una tradizione che si rinnova ogni anno per dare risalto all’impegno. Una vetrina fotografica per illustrare le attività dei Forestali che si avvalgono del cavallo per il controllo del territorio, ma anche per la tutela della fauna e della flora, per i servizi di pubblica sicurezza nelle aree di particolare interesse naturalistico e per la salvaguardia dei luoghi ad alta frequentazione turistica. il cavallo riporta al rapporto con la natura e l’ambiente, ha spiegato il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania. Il ministero si è sempre occupato del cavallo in tutte le sue sfaccettature, tra cui anche l’ippica, un settore in forte crisi. Puledri nati, allevati e addestrati nell’ambito della stessa struttura. Doma dolce è il metodo naturale con cui vengono cresciuti. Presente all’evento il Capo del Corpo Forestale dello Stato, Cesare Patrone. Il servizio di Teresa Ciliberto

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.