Regione Lazio, da Bucci e Rauti presentata proposta di legge contro stalking

1
(Meridiananotizie) Roma, 17 gennaio 2012 –  “Violenza: Prevenzione e Contrasto”: è stato così chiamato il Convegno Nazionale organizzato dall’associazione Progetto Vittime e Noi Voci di Donne, e tenutasi presso la Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio in Via della Pisana. Non vengono previste strutture adatte per accogliere chi ha subito il torto, nè un percorso di cura ed accettazione del lutto. Non è accettabile che il percorso del processo penale si esaurisca con i tre battiti del martelletto da parte del giudice. Progetto Vittime si occupa di sanare  legalmente, psicologicamente e socialmente una ferita che a volte appare inguaribile. A dirlo Immacolata Giuliani, criminologa e Presidente di Progetto Vittime. Al consiglio regionale c’è bisogno di una risposta forte. È stata presentata, infatti,  una proposta di legge contro lo stalking e che a breve sicuramente sarà approvata. A dirlo onorevole Claudio Bucci, consigliere della Regione Lazio. Dalle istituzioni si devono avere delle opinioni concrete. C’è un problema di violenza esterna, ma c’è anche un problema di violenza all’interno delle mura domestiche e sul posto di lavoro. Queste le parole di Isabella Rauti, consigliere della Regione Lazio. Presente al convegno Franco Orlandi, fratello di Emanuela Orlandi, la ragazza scomparsa nell’83 all’età di 15 anni e ritrovata morta dopo 28 anni. Il servizio di Teresa Ciliberto
Share.