Roma, Aids: sit-in con maxi condom a Montecitorio, basta tabù e ridurre prezzi

0

(Meridiananotizie) Roma, 1 dicembre 2011 – Un enorme preservativo arancione è stato posizionato questa mattina davanti a Montecitorio, per chiedere ai nostri politici di fare più campagne di prevenzione e sottolineare l’importanza del profilattico per difendersi dall’Aids, e non solo. Il sit-in è stato organizzato da Network persone sieropositive Italia onlus, Equality Italia e Gay Center, proprio nel giorno della Giornata mondiale contro l’Aids. “Ieri c’è stata una delle prime uscite del ministro Balduzzi. Peccato che a trent’anni dall’infezione da Hiv la parola profilattico non sia uscita” – ribadisce Rosaria Iardino, presidente Nps. “La popolazione non è informata, soprattutto i giovani” – aggiunge Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia. L’augurio è quindi che il Governo Monti torni a mettere in campo una strategia efficace sulla prevenzione, partendo anche dalla necessità di dimezzare il costo dei preservativi, che in Italia è tra i più alti al mondo e i casi di infezione aumentano soprattutto tra i più giovani e le donne con 5 mila nuovi casi di infezione ogni anno. Il servizio di Mariacristina Massaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.