Roma, sanità: per Balduzzi rimodulazione ticket e nessun taglio a sanità in DL Salva-Italia

0

(Meridiananotizie) Roma, 13 dicembre 2011 – Una rimodulazione dei ticket sulla base di criteri di equità, trasparenza e del riconoscimento del ruolo e della composizione familiare questa la proposta fatta dal ministro della Salute, Renato Balduzzi, in occasione del prossimo tavolo per il Patto per la salute e rilasciata a margine della presentazione della Relazione sullo stato sanitario del Paese 2009-2010. Al tavolo del Patto per la salute si andrà a  vedere i singoli punti su cui la manovra finanziaria di luglio ha chiesto di monitorare e intervenire. Si cercherà di assicurare l’equilibrio tra budget e servizi offerti. “Abbiamo deciso di tenere fuori la sanità dal decreto ‘salva-Italia’ e di affrontarla al tavolo del Patto per la salute, proprio perché in sanità il problema di un migliore impiego delle risorse va di pari passo con la qualità dei servizi offerti”, ha sottolineato il ministro. Tra i problemi specifici che vanno affrontati c’è quello della liberalizzazione dei farmaci. Il ministro, inoltre, ha sottolineato l’impegno per quanto riguarda i fondi per l’edilizia sanitaria. Presente all’evento anche il Presidente del Lazio Renata Polverini che ha sottolineato come ancora una volta si conferma che l’Italia ha un servizio sanitario di eccellenza. Per la governatrice, il ministro ha posto l’attenzione sul fatto che ormai ci sono le Regioni che occupandosi di sanità debbono poter garantire lo stesso livello di assistenza su tutto il territorio. Forse non sempre è così. Il servizio di Mariacristina Massaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.