Roma, Giornata della Memoria: Alemanno, Shoah un insegnamento per il futuro VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 27 gennaio 2012 – Pensare che gli orrori dell’Olocausto rappresentino solo il passato potrebbe essere liberatorio, ma la verità è che mettere in discussione i valori della persona umana, può creare squarci che possono portare a situazioni incredibili. Il male esiste e si manifesta, per esempio, nelle idee di chi, guardando una persona non vede l’essere umano ma lo schema. Nel caso del nazismo, l’ideologia diventava razzismo zoologico, un’ideologia che ha prodotto milioni di morti e il suo vertice è la Shoah. Con queste parole il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno sei è rivolto ai 300 studenti di 14 scuole della Capitale riuniti, nel Giorno della Memoria per assistere al recital “Anche queste due mani vengono con me”.

Un racconto di musica sulla vita e le opere di Michel Fingesten, pittore e incitore ceco di origine ebraica internato nel campo di concentramento di Ferramonti in Tarsia. La conclusione, questa, di un percorso educativo che Roma capitale mette a disposizione degli studenti della città. In seguito alla proiezione del primo documentario 3D girato nel Lager di Auschwitz e la toccante veglia di commemorazione della Shoah in Sinagoga insieme alla Comunità ebraica di Roma.

Un percorso ricco di eventi per dare agli studenti la possibilità di approfondire le tragedie del Novecento, tra cui la Shoah. A dirlo Gianluigi De Palo, assessore alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre Videonews di Eventi

Roma, Memoria: riconsegnate targhe “pietre inciampo” a nipote Spizzichino VIDEO

Roma, Giorno della Memoria: Zingaretti, non è solo una celebrazione VIDEO

Roma, giornata della memoria: proiettato film “Vento di primavera” per studenti medie VIDEO

Share.