Roma, Natale 2011: Alemanno, ai romani un augurio di speranza contro crisi

0

(Meridiananotizie) Roma, 20 dicembre 2011 – “Un augurio di speranza, di superamento della crisi economica e di grande solidarietà” con queste parole il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, al termine della messa solenne all’Ara Coeli organizzata per i dipendenti comunali in occasione delle festività natalizie, ha rivolto un augurio ai cittadini della Capitale. Dal sindaco Alemanno a tutti i romani arriva anche la consapevolezza che dalla crisi si esce solo con una grande unità e una grande volontà comune ed è che i romani e gli italiani sapranno dimostrarlo in questi giorni e in questi mesi. Durante l’inaugurazione e la benedizione del Presepe allestito in piazza del Campidoglio dove resterà fino alla fine delle festività natalizie,  Alemanno ha parlato di una tradizione antica che va rinnovata ogni anno. “Il 2011 è stato un anno duro per tutti, un anno di trasformazioni politiche, l’anno in cui sono esplosi gli effetti della crisi economica che hanno contagiato un po’ tutti, a cominciare dai Comuni che sono a diretto contatto coi cittadini». Così Alemanno si è espresso tracciando un bilancio dell’anno che sta per chiudersi, a margine dell’inaugurazione del presepe. Inoltre ha fatto presente che “noi siamo andati avanti, abbiamo portato avanti il Piano strategico di sviluppo e tutte le grandi opere di manutenzione con centinaia di cantieri aperti. Adesso ci attendiamo dal Governo quell’aiuto, in particolare sul Trasporto pubblico locale, che ci permetta di proseguire gli impegni nel 2012. Abbiamo fatto tutto il possibile per fronteggiare la crisi, dobbiamo fare ancora di più l’anno prossimo”. Il servizio di Mariacristina Massaro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.