Roma, minacciava esercenti con pistola finta: arrestato rapinatore dalla polizia VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 13 febbraio 2012 – Un noto rapinatore romano è stato arrestato nei pressi di una sala giochi, in via Scribonio Curione, dagli agenti del Commissariato Tuscolano, ed è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per rapina aggravata plurima. L’uomo, che aveva finito di scontare una pena nell’aprile scorso, ha messo a segno due rapine nello stesso supermercato a distanza di poche settimane, di cui l’ultima il 7 febbraio scorso, e una terza  in una farmacia il 18 gennaio. Il 41enne romano entrava negli esercizi a volto scoperto minacciando i titolari con una pistola, rivelatasi poi giocattolo, per farsi consegnare l’incasso. 

L’arresto del pregiudicato, da parte degli agenti guidati dal dr. Domenico Sannino, è scattato in seguito all’esame delle immagini dell’impianto di videosorveglianza dei locali e grazie alle testimonianze dei titolari. In seguito all’ultima rapina e dopo una battuta di 48ore della zona, quindi, gli agenti sono riusciti a rintracciare l’uomo giovedì scorso. Bloccato, il rapinatore ha ammesso subito le sue responsabilità, indicando agli agenti un cassonetto dove aveva gettato l’arma utilizzata per le rapine.

Il servizio di Antonella D’ Angelo

Altre videonews di cronaca

Regione Lazio, maltempo: Polverini, siamo ancora in emergenza, presto per quantificare danni VIDEO

Città del Vaticano, Siria: Papa, conflitto drammatico autorità riprendano la via della pace VIDEO

Washington, musica: è morta Whitney Houston, aveva solo 48 anni. Da anni tossicodipendente VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.