Roma, arte: al via mostra vedutisti francesi, 70 opere tra acquerelli e incisioni VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 7 febbraio 2012 – Oltre settanta opere tra acquerelli e incisioni realizzate durante il soggiorno a Roma di pittori legati alla cerchia dell’Accademia di Francia. Apre al pubblico, presso il Museo di Roma in Palazzo Braschi, « Luoghi comuni. Vedutisti francesi a Roma tra il XVIII e il XIX secolo», esposizione dedicata agli artisti francesi che operarono a Roma tra la metà del Settecento e i primi anni dell’Ottocento, promossa dall’ assessorato alle Politiche Culturali- Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale e organizzata da Zetema progetto cultura.mostra

“Questa è solo la prima di una serie di mostre dedicate agli artisti esteri in soggiorno a Roma e al loro rapporto con la città in quegli anni le prossime saranno dedicate ad opere tedesche e inglesi. In una città piena di contraddizioni come la Roma di quell’epoca, cosmopolita ma immobile, anche questi pittori – da Hubert Robert a Francois Marius Granet, da Victor Jean Nicolle a Charles Joseph Natoire– sembravano impegnati in una lotta per rintracciare i segni di una Roma antica che faticavano ad emergere”, ha sottolineato Simonetta Tozzi, curatrice dell’esposizione. La mostra sarà aperta fino al 27 maggio , dal martedì alla domenica e dalle 10 alle 20.

Il servizio di Antonella D’Angelo

Altri videonews su Cultura

Roma, Fosse Ardeatine: al mausoleo collocate due opere per i giovani martiri VIDEO

Roma, turismo: nasce guida dei 53 borghi incantati del mediterraneo VIDEO

Roma, simposio Cei metterà a confronto intellettuali e artisti su figura storica di Gesù VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.