Roma, ospedale S.Camillo: emergenza al Pronto Soccorso medici in agitazione per disagi VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 13 febbraio 2012 – Senza risposte immediate sarà inoltrata una denuncia alla Procura della Repubblica per omissione di atti d’ufficio. A dirlo una delegazione di medici e operatori sanitari del San Camillo in stato di agitazione per la gravissima situazione del pronto soccorso.

“Decine e decine di persone nei corridoi dentro il reparto di rianimazione e le barelle una attaccata all’altra, con questo è stato toccato il fondo. Servirebbe una maggiore dotazione di personale medico e infermieristico proprio per tamponare una tragica situazione.” Queste le parole del capogruppo del PD, Esterino Montino a margine della visita al Pronto Soccorso dell’ospedale. Il diritto a un’assistenza più sicura e più rispetto della dignità della persona, sia di chi lavora che di chi è assistito. Questo è il grido d’allarme di alcuni medici, che nonostante la protesta continuano ad assistere i malati. È stato autorizzato meno personale rispetto al numero che realmente serve. Il problema è che queste autorizzazioni non vanno neanche a coprire la stabilizzazione dei precari e la denuncia sta nel fatto che non è un problema di crisi.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Sanità

Roma, Fidas e Censis: necessari sforzi per non compromettere la tenuta del sistema sangue VIDEO

Regione Lazio, sanità: Ciocchetti, nuove odontoambulanze una risposta concreta a cittadini VIDEO

Roma, da Anifa una app per smartphone e tablet per informarsi e automedicarsi VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.