Regione Lazio, da API proposta di legge per maggiore sostegno e risorse a vittime usura VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 23 marzo 2012 – “Il Lazio è una delle regioni italiane che più di altre subisce drasticamente il fenomeno dell’usura. La criminalità si arricchisce sempre più con i proventi che derivano dallo strozzinaggio”, ha dichiarato Mario Mei, Capogruppo Alleanza per l’Italia in Consiglio Regionale, che ha presentato un disegno di legge regionale in materia di usura e racket. La proposta mira ad arginare l’annoso problema dell’usura nel Lazio, assicurando maggiore sostegno, garanzie e risorse alle vittime del fenomeno, cittadini e imprese, e alle Associazioni.

Dai dati sul fenomeno dell’usura emerge che il Lazio è al quinto posto in Italia per il reato di estorsione e che, rispetto alla media nazionale del 19, 2%, i commercianti vittime dell’usura sono il 34,8%: 28mila persone su 200mila nell’intero Paese. “La legge, ispirata dal principio di sussidiarietà, prevede interventi rivolti a tutti i cittadini vittime di questo reato attraverso un fondo che va a coprire le spese da sostenere anche nei processi e contributi per lo sviluppo dell’associazionismo quale strumento essenziale per una efficace lotta”, ha aggiunto Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici.

Il servizio di Annarita Barbetta

Altre videonews su Politica:

Roma, al PD Trastevere Sassoli parla del programma comune dei Progressisti Europei VIDEO

Regione lazio, writers alla Sapienza per messaggio contro razzismo VIDEO

Regione Lazio, Ciocchetti: Ostia deve trovare la sua dimensione internazionale VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.