Roma, da Carabinieri 8 arresti tra Italia e Svizzera e sequestro di 9 Kg di eroina VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 19 marzo 2012 – Pakistan, Italia, Tunisia, Algeria e Nigeria: 8 persone di diverse nazionalità sono state arrestate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma all’interno di un’operazione antidroga tra la Svizzera, la Campania e il Lazio. I risultati dell’indagine, durata quasi un anno, sono stati poi presentati all’interno di una conferenza stampa tenutasi presso la sede del Comando Provinciale dei Carabinieri in piazza S.Lorenzo in Lucinia. A parlarcene Marco Aquilio, comandante del nucleo investigativo del gruppo di Frascati.

In particolare tre di essi avevano costituito un sodalizio, con a capo un pakistano e base operativa nella periferia est della Capitale, con il fine di importare in Italia eroina dal Pakistan. Grazie alla cooperazione internazionale della Direzione Centrale Antidroga, inoltre, la Polizia elvetica ha arrestato allo scalo aeroportuale di Zurigo tre corrieri con un carico di circa 9 kg di eroina. I componenti del gruppo parlavano italiano, inglese, arabo e talvolta francese: da qui il nome dell’indagine “Babele”.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Roma, secondo Ance Lazio diminuiti di un terzo gli investimenti in costruzioni VIDEO

Roma, a Monte Porzio Catone Carabinieri smascherano finto cieco VIDEO

Roma, corone di fiori in via Fani per il 34°anniversario del rapimento di Aldo Moro VIDEO

Share.

Comments are closed.