Roma, l’Anpi vicino alle donne musulmane per denunciare le violenze politiche VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 21 marzo 2012 – Donne protagoniste della resistenza: oggi in Siria, Iran, Afghanistan e Sudan, come ieri in Italia. Questo il tema dell’incontro organizzato dall’ANPI, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Roma e Lazio, “Donne per i Diritti Umani”, per dare voce alle testimonianze di donne italiane sulla primavera araba e sulle esperienze di resistenza delle donne in Iran, Afghanistan e Sudan.

Dopo il saluto di Gabriella Carnieri Moscatelli, presidente dell’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa, che da sempre ascolta le voci delle donne straniere, la giornalista Antonella Appiano ha raccontato la sua esperienza di “Clandestina a Damasco”, un libro/diario dalla Siria vietato ai reporter internazionali, scritto grazie alle diverse identità false assunte dall’autrice nei quattro mesi che ha trascorso nel paese in rivolta. anpi

Il filo rosa è continuato con delle letture tratte dal libro “Tre Donne e una sfida”, autrice Marisa Paolucci testimone del suo dialogo con tre protagoniste femminili del mondo musulmano. A rendere il tutto più coinvolgente consentendo di entrare nel vivo delle storie e delle esperienze la lettura di alcuni passi dei due libri affidata all’attrice Daniela Poggi.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Roma Capitale

Roma, 200 gli alunni coinvolti da Campidoglio in progetto pratiche di legalità VIDEO

Roma, presentata mostra fotografica 1911-2011, le famiglie allo zoo di Roma VIDEO

Roma, continua impegno di Cambiare Davvero per rilanciare VIII Municipio VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.