Roma, arte: carabinieri sgominano banda e restituiscono putto del ‘700 a Repubblica Ceca VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 25maggio 2012 – Ritrovato dai carabinieri dei beni culturali insieme con decine di altre opere d’arte rubate da ville e dimore storiche, chiese ed edifici religiosi italiani è stato restituito oggi alla Repubblica Ceca un putto di legno laccato di fattura settecentesca trafugato dalla chiesa gotica di San Nicola, nella provincia di Brezova-Vitkova. MUGGEO

Il puttino, decorato con un cartiglio sul quale si legge la scritta ‘Jte Ad Joseph’, è stato riconsegnato questo pomeriggio a Roma dal comandante dei carabinieri dei beni culturali Pasquale Muggeo al ministro della Cultura ceco Alena Hanakova. Il ritrovamento, fanno notare gli investigatori, è il frutto di una indagine – cominciata dieci anni fa e condotta in collaborazione con l’Interpol- che ha portato all’individuazione di una banda specializzata in furti, riciclaggio e ricettazione di opere d’arte e alla denuncia di 41 persone per reati che vanno dal furto alla ricettazione. Molte opere rubate venivano modificate per essere poi rimesse sul mercato e così era stato fatto anche per il puttino restituito oggi.

Alcuni componenti della banda che agivano nel veneziano reinvestivano i proventi del riciclaggio in opere d’arte nell’acquisto di stupefacenti destinati allo spaccio.

Il servizio di Pietro Guzzetti

Altre videonews di cronaca

Regione Lazio, Abbruzzese: management passato ha distrutto la nostra economia VIDEO

Roma, l’università John Cabot celebra 1700° anniversario della vittoria di Costantino su Massenzio VIDEO

Roma, anniversario Polizia: festa sobria e “low cost” per 160 anni di coraggio e innovazione VIDEO

 

Share.