Roma, Atac non ti paghiamo: da dipendenti e cittadini protesta contro aumento biglietti VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 25 maggio 2012 – Aumento del biglietto, taglio dei servizi e posti di lavoro. Atac che fai? Io il biglietto non lo pago. Questo è solo uno degli striscioni esposti davanti la sede Atac in via Prenestina, durante il sit-in di protesta organizzato dai cittadini e dai dipendenti Atac, contro l’aumento del biglietto a 1,50. Vogliamo far sentire nella Capitale una voce che affermi con forza che di fronte alla crisi e al modo con cui le istituzioni tentano di farvi fronte, non possiamo essere più noi a pagare – hanno affermato alcuni manifestanti.

In completo disaccordo alla mobilitazione il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, controbatte affermando che i cittadini di Roma sono ben consapevoli che l’aumento riguarda tutta Italia, come effetto dei tagli sui trasferimenti al trasporto pubblico locale dal Governo ai Comuni. Manifestazioni come questa, tanto pretestuose quanto demagogiche, continua il sindaco, danneggiano i cittadini, creando l’ennesimo danno causato da un vecchio e distruttivo modo di far politica.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Roma, arte: carabinieri sgominano banda e restituiscono putto del ’700 a Repubblica Ceca VIDEO

Regione Lazio, Abbruzzese: management passato ha distrutto la nostra economia VIDEO

Roma, l’università John Cabot celebra 1700° anniversario della vittoria di Costantino su Massenzio VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.