Roma, il Colosseo si spegne per solidarietà ai cristiani vittime di persecuzione VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 10 maggio 2012 – Nella giornata dedicata alle vittime del terrorismo il Colosseo si spegne per confermare la solidarietà per i cristiani vittime di discriminazione e persecuzione, anche e soprattutto alla luce dei recenti fatti in Nigeria e Kenya. Nel buio sotto l’anfiteatro Flavio, si sono accese le fiaccole della comunità di Sant’Egidio e la comunità ebraica di Roma che hanno organizzato una manifestazione per dire, come ha fatto il ministro Andrea Riccardi, che «non c’è maggiore complicità con i carnefici che il silenzio». colosseo

A testimoniare la propria solidarietà, insieme al presidente di Sant’Egidio Marco Impagliazzo e a quello della comunità ebraica Riccardo Pacifici, anche i rappresentanti delle istituzioni locali romane: il sindaco Gianni Alemanno, il presidente della Provincia Nicola Zingaretti e l’assessore regionale Mariella Zezza. «Non ci sono vittime di serie a e vittime di serie b – ha detto Pacifici – da Roma viene un messaggio di fratellanza e solidarietà». Per Alemanno «impressione il pudore che sembra esserci nei confronti del diritto di libertà religiosa quasi fosse secondario.

Ma dove questa viene minata significa che la dignità umana é stata lesa nel profondo. Ed è inaccettabile il silenzio e chiudere gli occhi quando questo accade». Zingaretti pone l’accento su come «la libertà religiosa sia tra i diritti inalienabili dell’uomo» e sottolinea come «proprio chi fa della difesa della laicità dello stato un punto imprenscindibile deve reagire ed intervenire» quando questa viene calpestata e negata. Dunque c’è bisogno di «una battaglia culturale attraverso la quale costruire gli ‘attrezzi di lavorò contro i fondamentalismi e i terorrismi» della quale, secondo il presidente, deve farsi interprete anche la comunità europea. Zezza, infine, parla delle fiaccole accese al Colosseo sottolineando come «tante candele accese squarciano le tenebre».

Il servizio di Leonardo Cerquiglini

Altre Videonews su Cronaca

Roma, da Napolitano deposta corona per 34° anniversario assassinio Aldo Moro VIDEO

Roma, memoria: riposizionate pietre d’inciampo dedicate alle sorelle Spizzichino VIDEO

Roma, Camera Commercio: crescita partnership tra pubblico e privato con Facility Management VIDEO

Share.