Roma, Unindustria: necessario patto comune tra Capitale e province per crescita VIDEO

2

foto unindustria 2(Meridiananotizie) Roma, 10 maggio 2012 – Alla presenza di circa 2000 imprenditori si è svolta oggi l’Assemblea Generale di Unindustria, l’Unione degli Industriali di Roma, Frosinone, Rieti e Viterbo nel Gran Teatro di Saxa Rubra. A sorpresa è intervenuto anche il ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, il quale ha inaugurato l’assemblea. Ridisegnare un nuovo modello di sviluppo per il Lazio, privatizzazioni, liberalizzazioni, semplificazioni, infrastrutture materiali ed immateriali, sono solo alcune delle tematiche che ha affrontato nella sua relazione il presidente Aurelio Regina, che commosso, ha ufficializzato la chiusura del suo mandato. “Bisogna intervenire insieme sui determinanti economici del sistema, come ho ripetuto in tutta la mia relazione, affrontando con coraggio i nodi dello sviluppo, coinvolgendo tutti gli attori, Istituzioni, Organizzazioni sindacali, Imprese; Unindustria può e vuole fare molto in tal senso”, ha sottolineato Regina.

Soddisfatto dei quattro anni di operato di Regina il sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno. A partecipare all’Assemblea personalità di spicco dell’economia e della politica italiana. Intervenuta anche la presidente della Regione Lazio Renata Polverini. “L’economia italiana cresce poco e male all’interno di quella europea” ha affermato Vittorio Grilli, vice ministro dell’Economia e delle Finanze. Presente all’evento anche Maurizio Stirpe, succederà a Aurelio Regina al vertice di Unindustria. A chiudere l’Assemblea il presidente uscente di Confindustria Emma Marcegaglia, la quale ha ricordato le nuove sfide che deve affrontare il nostro Paese nel settore economico.

Il servizio di Antonella D’Angelo

Altre videonews su Cronaca:

Roma, da GdF arresti per abuso attività finanziaria. Sequestrate 9.000 polizze da 650 mln VIDEO

Roma, XII municipio: Ciocchetti inaugura nuovo centro di assistenza fiscale VIDEO

Roma, Mille Miglia: a sfrecciare 382 auto d’epoca da Brescia alla Capitale VIDEO

Share.