Roma, presentato il libro di Melania Rizzoli “Detenuti”: un viaggio nelle carceri italiane VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 30 Maggio 2012 – «Detenuti – Incontri e parole dalle carceri italiane». È questo il titolo del libro del deputato Pdl Melania Rizzoli che raccoglie il dietro le sbarre di alcuni personaggi noti quali Bernardo Provenzano, Salvatore Parolisi, Lele Mora e Wanna Marchi. Il libro, diviso in tre parti, è costruito attraverso i colloqui con questi personaggi celebri che hanno conosciuto l’esperienza del carcere, detenuti al centro di processi ad alto interesse mediatico e, ultima sezione, quella dedicata alle “celle vuote”, cioè i condannati che si sono tolti la vita. Alla presentazione, che si è svolta alla Biblioteca Angelica, erano presenti il Ministro della Giustizia, Paola Severino, il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, il leader dei Radicali, Marco Pannella, e l’ex direttore del Giornale, Vittorio Feltri.detenuti

Per il Ministro Severino «sono le celle vuote a pesare di più nei cuori, perché sono il segnale del fallimento della giustizia per le istituzioni che non hanno svolto il compito di punire, prima, e poi di rieducare. Chiunque dovrebbe visitare un carcere – ha concluso Severino – ne uscirebbe profondamente arricchito». Soddisfatta il governatore del Lazio, Renata Polverini, anche per la decisione dell’autrice di devolvere i proventi del libro ai paesi colpiti dal terremoto. L’autrice, infine, ha spiegato che la sua scelta di parlare di detenuti vip e di quelli che sono stati chiamati mostri sui giornali è stata per attirare quante più persone possibile a interessarsi dei problemi carcerari.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cultura:

Roma, da Provincia portata la Costituzione nelle scuole. 350 studenti coinvolti da 2010 VIDEO

Roma, al Palaexpò fino al 10 giugno Mimmo Centonze: una mostra tra misticismo e scoperta VIDEO

Roma, Valentina movie: il fumetto di Crepax in mostra a grandezza naturale VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.