Roma, ‘Tribù dei lettori’: al via al Maxxi festa della lettura per ragazzi VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 25 maggio 2012 – Presentata oggi la terza edizione de ‘La tribù dei lettori’, festa della lettura con i ragazzi che si terrà dal 28 maggio al 2 giugno al Maxxi-Museo nazionale delle arti del XXI secolo. L’evento, aperto a tutti, porta nella Capitale oltre 40 tra editori italiani e stranieri con più di 800 titoli da leggere. Le giornate di apertura e chiusura saranno dedicate al legame tra libri e cinema. Il 28 maggio l’iniziativa, infatti, si aprirà, in collaborazione con Il Gioco del Lotto e Universal, con la proiezione al cinema Embassy del film ‘Lorax. Il guardiano della foresta’ tratto dal libro del Dr. Seuss riedito da Giunti Editore, mentre l’1 giugno, in collaborazione con Warner Bros Pictures Italia, verrà proiettato il film ‘Il paese delle creature selvagge’ per ricordare Maurice Sendak. “È una scelta molto importante togliere i bambini dall’ozio e stimolarli a essere critici, a capire quello che accade loro intorno – ha commentato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti –. Noi non abbiamo bisogno di automi ma di persone e, quindi, di giovani, di bambini, che aiutino e si aiutino a capire cosa gli accade intorno e per questo leggere è fondamentale. In un momento di grande crisi economica bisogna investire sui giovani”. tribù

Anche per Lorenzo Tagliavanti, vicepresidente della Camera di Commercio di Roma, “si tratta di un progetto rilevante”. Sulla stessa lunghezza d’onda Gianluca Giannelli, organizzatore dell’evento, perché “Roma non può non puntare sulla cultura e non può non puntare sul futuro”. Una vera e propria biblioteca itinerante sul tema dei diritti che attraverserà la citta di Roma dal 21 al 29 maggio è ‘l’Autobus di Rosa’, una delle principali novità di quest’anno insieme al ‘libro gioco’. Quest’ultimo è ispirato al libro di Fabrizio Silei e trae il suo nome dalla storia di Rosa Park, la quale nel 1955 si rifiutò di cedere il suo posto sull’autobus ad un passeggero bianco. ‘Il libro gioco’ è, invece, uno dei modi per stimolare la creatività e il fenomeno dell’autoproduzione che la Tribù indaga attraverso presentazioni e laboratori con alcuni dei collettivi del panorama editoriale internazionale. Secondo l’assessore provinciale alle Politiche culturali, Cecilia D’Elia, infine, “la tribù dei lettori è una festa. La lettura è un grande divertimento e l’editoria per ragazzi è una forma d’arte”. A concludere il percorso della Tribù dei lettori 2012 il 20esimo compleanno della collana ‘Il battello a vapore’ che chiamerà intorno a sé, proprio nel giorno della Festa della Repubblica, alcuni scrittori che negli anni hanno portato ‘Il battello a vapore’ ad essere una delle realtà editoriali più significative del panorama editoriale italiano.

Il servizio di Antonella D’Angelo

Altre videonews su Cultura

Roma, informazione e politca nella III Repubblica il tema dei giovedi dell’associazione TrecentoSessanta VIDEO

Roma, l’università John Cabot celebra 1700° anniversario della vittoria di Costantino su Massenzio VIDEO

Roma, l’arte protagonista al Roma Contemporary dal 25 al 27 maggio al Macro di Testaccio VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.