Regione Lazio, urbanistica: al via 16 progetti per riqualificazione urbana VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 25 maggio 2012 – Un parco progetti di circa 125 milioni di euro per finanziare 16 piani di riqualificazione urbana in altrettanti Comuni del Lazio con popolazione superiore ai 25mila abitanti. Si tratta dei risultati dei bandi Plus, il programma di interventi di sviluppo urbano locale approvato dalla Regione Lazio, presentati oggi nella sede della Giunta regionale. POLVERINI PLUS

I programmi finanziati riguardano interventi di riqualificazione urbana presentati da 8 Comuni della Provincia di Roma (Albano, Fonte Nuova, Guidonia, Marino, Monterotondo, Pomezia, Roma Capitale, Velletri), 5 della Provincia di Latina (Aprilia, Cisterna, Fondi, Formia, Latina) ai quali si aggiungono i comuni di Frosinone, Rieti e Viterbo. «Abbiamo ammesso i 16 Comuni che hanno passato i due livelli di selezione. Per fare questo, non solo abbiamo confermato 80 milioni – ha spiegato la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini – ma abbiamo recuperato in altri assi altre risorse per arrivare a finanziare circa 125 milioni. Un successo per la nostra Regione che arriva prima di altre regioni d’Europa che avevano iniziato la riprogrammazione del 2007.Noi lo abbiamo fatto in un anno e mezzo grazie allo straordinario lavoro non solo della Regione ma anche alla grande collaborazione dei Comuni che hanno presentato i progetti».

«Nei Comuni hanno lavorato le persone che erano state formate con l’iniziativa “Europa in Comune” – ha aggiunto Polverini – messi in campo sempre dalla Regione Lazio. La strada che abbiamo intrapreso nei rapporti con l’Europa sta funzionando. Non solo quindi si rimette in moto l’economia per i Comuni ma anche attività sociale, promozione occupazionale. È un lavoro di squadra che premia tutta la Regione al di là del colore politico». Quattro gli ambiti in cui rientrano gli interventi di riqualificazione: recupero di spazi ed edifici pubblici, inclusione sociale e sviluppo di servizi sociali, turistici e culturali, miglioramento dello stato dell’ambiente, della mobilità e dei trasporti urbani, promozione dell’imprenditorialità e rivitalizzazone del tessuto economico.

A fronte di 147 milioni di euro di progetti risultati ammissibili al Por Fesr, sono stati immediatamente stanziati oltre 125 milioni di euro per i progetti vincitori, prevedendo la possibilità di finanziare 25 milioni di euro di interventi “di riserva”, ovvero finanziabili per rimpiazzare gli interventi che presentano delle criticità e reimpiegare le economie derivanti dalle gare d’appalto. Giornata importante anche per l’assessore regionale al Bilancio, Stefano Cetica. «È una giornata di festa. – ha detto Cetica – La Regione ha recuperato risorse che stavano al suo interno. Quest’anno sono stati scelti Comuni al di sopra di 25mila abitanti ma per il futuro vorremmo dare una mano anche a Comuni al di sotto di 25mila abitanti».

Il servizio di Leonardo Cerquiglini

Altre videonews di politica

Roma, Forum Giovani: con “Guardo al Futuro” De Palo apre a giovani in politica VIDEO

Roma, alla Giornata Nazionale per i Trapianti 2012 segnalato record di donazioni VIDEO

Roma, Agenzia controllo: è urgente migliorare pulizia strade e trasporti VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.