Roma, inaugurata alla Fiera di Roma la 23esima edizione del Forum PA VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 16 maggio 2012 – Ha preso il via, presso la Nuova Fiera di Roma, la 23esima edizione del Forum Pa. Presenti, il premier Mario Monti, il governatore del Lazio Renata Polverini e il sindaco di Roma Gianni Alemanno. Le autorità, dopo il taglio del nastro, hanno effettuato il consueto giro tra gli stand. «È un forum nel quale c’è una sana competizione tra le pubbliche amministrazioni che vanno nella direzione di avvicinarsi ai cittadini con un principio di trasparenza. – ha detto il presidente Polverini – In questi giorni in Consiglio c’è l’Open Data. Saremo la prima regione ad approvare questo provvedimento che attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie ci avvicina alle esigenze dei cittadini. Presentiamo il nostro Burl (Bollettino Ufficiale della Regione Lazio) digitale, e siamo stati anche in questo campo i primi a togliere il cartaceo in un’ottica di rispetto dell’ambiente. Rilanciamo il distretto digitale, che siamo stati la prima regione a mettere in campo. Insomma mostriamo ciò che sappiamo fare, guardiamo ciò che fanno gli altri e cerchiamo di dare della Pa un’immagine migliore». «L’anno scorso abbiamo firmato, proprio qui, con il ministro Brunetta un protocollo e stiamo andando avanti su tutti i punti fissati. Nelle prossime settimane proseguiremo con altri progetti istituzionali come Poste Italiane con le quali stiamo firmando un protocollo», ha infine concluso Polverini.

«Se la pubblica amministrazione ha davvero tra i suoi obiettivi quello di essere innovativa e di tornare a parlare ai cittadini, dobbiamo lavorare uniti, sia a livello centrale che decentrato, per vincere la sfida delle nuove tecnologie e delle innovazioni digitali». Lo ha detto in una nota il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, che questa mattina ha partecipato all’inaugurazione del Forum PA 2012 presso la Fiera di Roma. «L’agenda politica del nostro Paese – ha continuato Abbruzzese – dimostra da tempo con atti concreti che si stanno facendo notevoli passi in avanti nel perseguimento di questo obiettivo. Ne è testimonianza anche la discussione che stiamo affrontando proprio in questi giorni in Assemblea regionale sulle disposizioni in materia di riutilizzo delle informazioni e dei dati pubblici, che servirà a dotarci di un impianto normativo che aiuti ad ottimizzare il lavoro degli Enti pubblici, e dunque regionali, attraverso le tecnologie legate al web 2.0. Si tratta di un percorso difficile e complesso che comporta uno scontro con vecchi sistemi di gestione, spesso cristallizzati, e con una generazione di competenze che deve cogliere l’opportunità di aggiornarsi per crescere ed essere al passo dei tempi. Oggi, con questa crisi – ha concluso Abbruzzese – è diventato davvero improcrastinabile razionalizzare costi e funzioni di una pubblica amministrazione che deve saper semplificare e valorizzare interi settori che incidono sulla vita dei cittadini».

Il servizio di Laura Bolasco

Altre videonews per politica:

Roma, il WWF consegna a Clini il decreto “Salva-coste” all’incontro “Un mare di oasi per te” VIDEO

Roma, minisindaci in campo contro la prostituzione organizzano raccolta firme VIDEO

Roma, Ciocchetti e Milana lanciano il centro per elezioni 2013 VIDEO

Share.