Roma, minisindaci in campo contro la prostituzione organizzano raccolta firme VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 16 maggio 2012 – Minisindaci romani in campo contro la prostituzione. Parte la campagna sostenuta da Cristiano Bonelli, Pasquale Calzetta, Giacomo Vizzani e Daniele Giannini, rispettivamente presidenti dei Municipi IV, XII, XIII e XVIII, che hanno organizzato una raccolta di firme a sostegno del disegno di legge 1079 che introduce il reato di protituzione nei luoghi aperti al pubblico con pene analoghe per chi, negli stessi posti, si avvale della prostituzione, alimentandone il mercato. CALZETTA

Adesso serve una normativa a livello nazionale che permetta di affrontare il problema in maniera risolutiva, non solo sul piano del disagio sociale, ma anche per contrastare lo sfruttamento ad opera di organizzazioni criminali». Così in una nota Pasquale Calzetta, presidente del Municipio XII.

Nel corso dell’ incontro sono stati  mostrati i risultati conseguiti nell’ ambito delle misure adottate dall’ amministrazione capitolina per contenere la prostituzione, in attesa di una normativa a carattere nazionale. A tal proposito ad intervenire è il delegato alla sicurezza di Roma capitale Ciardi. A sostegno della raccolta firme per la legge che introduce il reato di prostituzione anche il vice Sindaco Belviso.

Il servizio di Leonardo Cerquiglini

Altre Videonews su Politica

Roma, Ciocchetti e Milana lanciano il centro per elezioni 2013 VIDEO

Roma, congresso Pdl: la mozione “Il coraggio di cambiare” richiama il partito al cambiamento VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.