Regione Lazio, contestata la Polverini dai giovani precari di Sviluppo Lazio VIDEO

3

 (Meridiananotizie) Roma, 19 giugno 2012 – “Vergogna siate seri”. L’atmosfera tranquilla del Tempio di Adriano dove si stava svolgendo il Convegno “Reti di Impresa”, organizzato da Sviluppo Lazio e Regione Lazio è stata scossa dalla vivace ma pacifica protesta dei precari della società Sviluppo Lazio che chiedevano a gran voce spiegazioni sia alla società che alla presidente Renata Polverini, in merito alla situazione dei precari i cui contratti non vengono rinnovati dal 2011.

Nadia Clivio precaria da 8 anni a Sviluppo Lazio ci spiega la drammatica situazione. I vertici dell’azienda, in primis Massimiliano Maselli e la stessa governatrice, pronti ad aprire i lavori non sono riusciti a fare il loro discorso iniziale, sommersi dalle grida disperati dei giovani lavoratori. Alla fine degli scontri verbali i vertici della società hanno accettato la richiesta di un incontro con i dipendenti. Il convegno nato per presentare le iniziative che la Regione Lazio ha realizzato e sta programmando in materia di “contratti di rete” avvalendosi del supporto di “Sviluppo Lazio” analizza la necessità da parte delle imprese di adottare nuovi modelli comportamentali, cercando nuove forme di collaborazione per essere competitive e assicurarsi la presenza su un mercato che tende ad emarginare i più deboli. Così Massimiliano Maselli, presidente Sviluppo Lazio.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Roma, maxi operazione antidroga di Cc e Gdf. eseguite 70 perquisizioni e 35 fermi VIDEO

Roma, da Carabinieri arrestato rapinatore “gentiluomo”. Baciava vittime dopo rapina VIDEO

Roma, presidio dei lavoratori di Cinecittà a Montecitorio contro la politica di Abete VIDEO

Il servizio di Luisa Deiola

Print Friendly, PDF & Email
Share.