Regione Lazio, discarica Pian dell’Olmo: le preoccupazioni dei sindaci della Valle del Tevere VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 7 giugno 2012 – Pian dell’Olmo, questo il tema dell’incontro che si è svolto oggi presso la Giunta Regionale del Lazio tra la presidente della Regione Renata Polverini, il presidente del municipio XX di Roma e i 19 sindaci della Valle del Tevere, per fare il punto sulla questione rifiuti, alla luce della scelta del sito per la discarica temporanea alternativa a Malagrotta. “La regione ha un ruolo istituzionale e anche nell’ordinanza commissariale ha un ruolo in quanto soggetto attuatore, ha il dovere di sostenere l’attività del prefetto Sottile.

Naturalmente molte delle preoccupazioni, oggi riconfermate dai sindaci, ed espresse ieri anche dal ministro Clini, sono le stesse che avevano in qualche modo motivato la non scelta di Pian dell’Olmo come sito preferibilmente idoneo anche come sede della discarica provvisoria» Queste le parole di Renata Polverini lasciando la sede della giunta regionale di via Colombo.

“Il sito di Quadro Alto, a Riano è ai confini con Pian dell’Olmo, ed è molto più grande. Ora Pian dell’Olmo può essere una discarica provvisoria, ma vicino c’è Quadro Alto, che misura 92 ettari, e in Italia niente è più definitivo del provvisorio; Polverini ha detto di non condividere la scelta di Pian dell’Olmo  però sosterrà il lavoro del prefetto Sottile. Noi siamo un pò titubanti”. Così il sindaco di Riano Marinella Ricceri.

«Polverini non era in accordo con Pian dell’Olmo, ma ha anche una responsabilità a livello istituzionale. Quindi dovrà comunque sostenere il prefetto Sottile; con la scelta di Pian dell’Olmo si rischia di non potere entrare più a Roma. Perché vorrebbe dire bloccare il Gra; noi proseguiremo la nostra battaglia” Così il presidente del XX Municipio di Roma Gianni Giacomini.

Così Fabio Stefoni, sindaco di Castelnuovo di Porto.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Roma, tensioni in aula Giulio Cesare su delibera 32 per cessione 21% di Acea VIDEO

Roma, scuola: continuano le proteste per i tagli agli organici delle elementari previsti dal MIUR VIDEO

Roma, progetto Ceis: focus su dispersione scolastica tossicodipendenza e integrazione VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.