Roma, da Carabinieri arrestato rapinatore “gentiluomo”. Baciava vittime dopo rapina VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 19 giugno 2012 – I Carabinieri della Stazione Roma di Casalbertone, al termine di una lunga e complessa indagine, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 36enne romano accusato di aver rapinato una farmacia in via Tiburtina, il 25 Giugno dello scorso anno.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati dello stesso genere, armato di un martello, fece irruzione nella farmacia e dopo aver minacciato il responsabile, si fece consegnare l’incasso, di circa 1500 euro. Il 36enne però, prima di fuggire con il bottino, si avvicinò alla vittima e gli diede un bacio sulla guancia. I Carabinieri, grazie anche alle testimonianze raccolte sul posto e alle immagini dell’impianto di video sorveglianza presente all’interno dell’attività, sono riusciti ad individuare il rapinatore. L’Autorità Giudiziaria, concordando con i risultati investigativi ottenuti dai militari, ha emesso così il provvedimento restrittivo a carico del 36enne. L’uomo, arrestato dai Carabinieri, è stato poi trasferito al carcere di Regina Coeli.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Roma, presidio dei lavoratori di Cinecittà a Montecitorio contro la politica di Abete VIDEO

Roma, vertenza Videcon: sit-in dei lavoratori al Ministero, 1300 famiglie in attesa di risposte VIDEO

Roma, da inquilini enti previdenziali uno sciopero della fame per dire no agli sfratti VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.