Roma, da indagini termografiche Lupa Capitolina risulta copia medioevale VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 22 giugno 2012  – Dopo le ultime indagini dirette sulla Lupa Capitolina eseguite all’inizio del 2011 è stato possibile dimostrare che la lupa è una copia medioevale tratta da un originale etrusco – italico, eseguita con una tecnica indiretta a calco. A dimostrarlo numerosi ritocchi eseguiti in cera lungo le zone di contatto delle valve negative e nell’esecuzione ex-novo della coda che era andata persa nell’originale. Così Umberto Broccoli, sovrintendente ai beni culturali.

Tasselli, pelame, piccole cavità subsuperficiali, linee e aree di difetto, segni di lavorazione superficiali: questi gli elementi sui quali si sono basate le indagini termografiche, condotte da un gruppo interdisciplinare costituito da archeologi, restauratori, fisici e storici esperti di tecniche di fonderia. Presente all’incontro Dino Gasperini, assessore alle politiche culturali di Roma Capitale. La statua, anche se tradizionalmente è sempre stata considerata etrusca, e datata V secolo, adesso dalla combinazione statistica risalirebbe al XI – XII secolo, senza però riuscire ad ottenere una precisa datazione.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Roma, Comunita’ Sant’Egidio: riduzione mortalita’ per AIDS grazie a Progetto Dream VIDEO

Roma, “Fermiamo il Governo Monti”: in migliaia in piazza per i sindacati di base VIDEO

Roma, inaugurato cavalca ferrovia ostiense: Alemanno, opera che risolve problemi viabilità VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.