Roma, da inquilini enti previdenziali uno sciopero della fame per dire no agli sfratti VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 18 giugno 2012 – È iniziato questa mattina in piazza SS Apostoli lo sciopero della fame ad oltranza che vede coinvolti dieci inquilini ed inquiline Enasarco, Enpaia, Cassa ragionieri, Sara assicurazioni, fondo pensione BdR ed Enti Regionali e che insieme ad Asia/USB hanno approfittato dell’incontro per illustrare le conseguenze delle dismissioni e della politica di gestione delle case degli enti, dei fondi pensione e della Regione Lazio. Gli interessi speculativi e le necessità di far cassa, di risanare conti in rosso e recuperare perdite causate da gestioni finanziarie rischiose – hanno spiegato gli inquilini resistenti – sta producendo un collasso nelle economie di coloro che con uno stipendio o una pensione devono pagare affitti e mutui insostenibili.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Roma, in migliaia in corteo contro Green Hill e la pratica della vivisezione VIDEO

Roma, MCL: riportare sovranità popolare al centro del meccanismo istituzionale VIDEO

Roma, IMU: Coldiretti e sindaci provincia a confronto su novità settore agricolo VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.