Roma, turismo: “investire nel settore usando le imposte di soggiorno” VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 20 giugno 2012 – Trasformare l’imposta di soggiorno in una opportunità concreta per migliorare l’accoglienza turistica. Questo lo scopo del convegno svoltosi stamani in Campidoglio, organizzato da Assohotel Confesercenti di Roma insieme a tutte le altre sedi Asshotel d’Italia, cui ha partecipato l’assessore al Turismo della Provincia di Roma, Patrizia Prestipino che ha affermato: “Dal momento che si è voluta fare l’imposta di soggiorno, la cosa migliore è reinvestire tutto ciò che è tassazione in servizi non solo ai turisti ma alla anche alla città”.

“In una situazione di crisi come quella che lo Stato italiano sta affondando in questo momento – ha sottolineato il Presidente Provinciale Confesercenti Roma e Lazio, Valter Giammaria – le tasse bloccano la crescita e gli investimenti. Per questo Asshotel Confesercenti propone di investire sul turismo, settore che da sempre rappresenta una delle risorse più importanti per il Paese”. Intervenuto questa mattina il Presidente XII Commissione Consiliare Permanente Turismo e Moda, Alessandro Vannini Scatoli che ha dichiarato: “Non possiamo soltanto utilizzare il contributo di soggiorno per rimpinguare le risorse del comune di Roma in difficoltà, ma dobbiamo anche investire sul turismo, che è l’unica attività nel comune di Roma che è in continuo incremento”.

Il servizio di Francesca Ferrajolo

Altre videonews di cronaca:

Roma, presentato progetto per la campagna di prevenzione al bullismo e al doping VIDEO

Roma, scoperti a Fiumicino 110 chili di cocaina nascosti in casse per prodotti medicali VIDEO

Roma, su Tpl siglato accordo tra Atac e sindacati per frenare disagi e polemiche metro B e B1 VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.