Roma, grandi nomi alla nuova stagione del Teatro Parioli Peppino De Filippo VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 13 giugno 2012 – Sarà un cartellone «che abbraccia tutto quanto fa spettacolo», tra grandi classici, da Plauto a Moliere, ma anche risate con la tradizione di Scarpetta, il burlesque e Giorgio Albertazzi che riprende le ormai celebri “Memorie di Adriano” dirette da Maurizio Scaparro, quello in programma per la stagione 2012-2013 del Teatro Parioli Peppino De Filippo di Roma.

«Un anno fa abbiamo restituito un teatro alla città. E a 81 anni non è cosa da poco», racconta Luigi De Filippo presentando il cartellone insieme alla moglie Laura Tibaldi. «Ho intitolato il teatro non solo a mio padre – prosegue – ma anche a mia zia Titina, cui vorrei dedicare una serata, e a mio zio Eduardo, grande drammaturgo che avrebbe meritato il Nobel. Bilanci di questo primo anno non ne faccio, abbiamo seminato bene e ora speriamo di raccogliere bene». Anzi, aggiunge il direttore amministrativo Filippo Vacca , «visti i tempi di crisi abbasseremo del 10-15% il prezzo dei biglietti e del 20% quello degli abbonamenti, perché il pubblico anche in questo momento ha bisogno di poter venire a teatro».

Aperto tutti i giorni con il nuovo bar, da quest’anno il Parioli diventa anche teatro di produzione, riportando in scena Albertazzi nelle “Memorie di Adriano” di Marguerite Yourcenar, spettacolo che dall’89 ha fatto il giro del mondo e che, racconta oggi Albertazzi, «per poco non stava diventando anche un film in America». Ad aprire la stagione, il 25 ottobre, sarà però il padrone di casa, Luigi De Filippo, protagonista nel prossimo inverno di tre titoli: “Cane e gatti” di Scarpetta, i due atti unici di “Peppino, quante belle risate” e “A che servono questi quattrini?” di Armando Curcio. Tra i 12 titoli in cartellone, molti classici come il Goldoni de “La donna di Garbo” con Debora Caprioglio e Marco Messeri, “Romeo & Giulietta” secondo Giuseppe Marini, il “Tartufo” con Corinne Clery e Franco Oppini, la “Casina” di Plauto, fino al Neil Simon di “A piedi nudi nel parco” con Gaia De Laurentiis nei panni di Corie. Inedito è invece il nuovo testo di Daniele Falleri, “Il marito di mio figlio”, commedia sul mondo omosessuale con Monica Scattini e Andrea Roncato, prodotta da Roberta Manfredi, già volata oltreoceano in vista di una versione americana nell’off Broadway. Più spumeggianti che mai le feste natalizie, divise tra “Les follies burlesque” di Polly Rae e il “Tango” dei fratelli De Fazio. Tornano poi i Risvegli lirici della domenica mattina, la rassegna Parioli in musica e le favole dei burattini del San Carlino.

Il servizio di Giulia Taccioli

Altre videonews di cultura:

Roma, all’ombra del Colosseo: Battista e Giuliani tornano ad animare le serate dei romani VIDEO

Roma, dal 6 al 10 giugno al Palladium le arti si fondono con il Roma Tre Film Festival VIDEO

Roma, parte l’8 giugno XVII edizione ‘Le vie del cinema da Cannes a Roma’ VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.