Roma, il bene comune tema VI edizione “Regoliamoci”. Per Don Ciotti uso consapevole libertà VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 8 giugno 2012 – Si chiama “L’Incorruttibile” il gioco di società realizzato dal Liceo Scientifico Ruggieri di Marsala, in provincia di Trapani, che ha vinto, nella categoria Scuole Secondarie di Secondo grado, la VI edizione di “Regoliamoci”, il concorso per le scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado organizzato da Libera in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione. La premiazione è avvenuta nel pomeriggio di ieri presso il Ministero dell’Istruzione alla presenza degli studenti, del  sottosegretario all’Istruzione Marco Rossi Doria e del Presidente di Libera don Luigi Ciotti. regoliamoci

Un’edizione che ha visto il coinvolgimento di oltre diecimila studenti che hanno partecipato al concorso in rappresentanza di oltre 500 scuole di tutta Italia. Soddisfatto dell’ iniziativa il sottosegretario Rossi Doria. Il tema di quest’anno “Bene comune, bene prezioso: ciò che è di tutti è di ciascuno!” si basa sull’idea che per costruire comunità alternative alle mafie non si possa prescindere dai temi dell’esigibilità dei diritti e della corresponsabilità verso i doveri di cui ognuno di noi, in quanto parte della comunità di riferimento, è portatore.

Gli studenti di tutte le età si sono impegnati nella realizzazione di elaborati sotto forma di racconti, diari fotografici, audiovisivi e progetti descrittivi sul tema del bene comune articolato su tre livelli differenti: le scuole primarie hanno realizzato un progetto di miglioramento degli ambienti scolastici; gli studenti delle scuole secondarie di primo grado hanno elaborato una specifica segnaletica per le strade del proprio quartiere; le scuole superiori di secondo grado hanno realizzato un gioco sul tema della corruzione. “Prima delle leggi ci vuole la responsabilità, l’uso consapevole della nostra libertà”, ha sottolineato don Luigi Ciotti. Novità di quest’anno è stata quella di aver proposto a ragazzi e  insegnanti di lavorare solo in formato digitale per ridurre l’impatto ambientale del concorso e dare un segnale concreto verso l’ambiente.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altri videonews su Eventi:

Roma, parte l’8 giugno XVII edizione ‘Le vie del cinema da Cannes a Roma’ VIDEO

Roma, mafia: Grasso ricorda Falcone e Borsellino a 20 anni strage. La mafia non è solo al Sud

Roma, Estate Romana: dal 14 giugno al 15 agosto torna a parco San Sebastiano il Roma Vintage 2012 VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.