Roma, Questione romana: Capitale senza provincia. Per Ciocchetti e Storace autorità metropolitana VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 12 giugno 2012 – “Io penso che ci sia bisogno di una grande coalizione, che metta insieme le persone che mettono al centro lo sviluppo della città su 4-5 punti di governo: rilanciare l’immagine di Roma, decoro e manutenzione, rilanciare le attività turistico-ricettive, individuare nuovi modelli di sviluppo per dare lavoro e occupazione e scegliere la governance di città metropolitana per Roma Capitale come il modello di governo per il futuro del territorio”. Queste le parole del vicepresidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti durante il suo intervento al  convegno “Roma è Capitale?”, organizzato dal Nuovo Psi del Lazio e dall’associazione Amici del Garofano Rosso. roma

Per Ciocchetti una grande coalizione “è un fatto assolutamente necessario e strategico per la nostra città”. Per Donato Robilotta, Presidente Nuovo Psi del Lazio “Nonostante i tanti proclami Roma è Capitale solo sulla carta perché era e resta un comune ad ha gli stessi strumenti di Governo di uno dei più piccoli comuni del nostro paese e non può dipendere da altri enti minori”. Per Roberto Giuliano, direttore de “Il Garofano Rosso”, “è dal 1990 che c’è la prima legge per Roma Capitale, sono succeduti vari governi, ma non ancora è stato fatto nulla per rendere Roma una città diversa”. Dello stesso avviso anche Francesco Storace, Capogruppo de La Destra. Per Lucio D’Ubaldo, Deputato PD, il problema si pone nel come riuscire a creare un’autorità metropolitana che governi questo sistema integrato. Sulla stessa lunghezza d’onda Mauro Cutrufo, Senatore PdL.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Politica:

Roma, differenziata: stanziati 30 milioni di euro dal Ministero dell’Ambiente VIDEO

Roma, mobilitazione dei lavoratori di Arpa Lazio per il mancato rinnovo di oltre 20 contratti VIDEO

Roma, da CCIAA nuove modalità di iscrizione al registro delle imprese e al REA

Print Friendly, PDF & Email
Share.